Come Coltiviamo

La superficie coltivata a riso si estende su circa 300 ettari,  con un produzione di circa 20.00 quintali di risone e viene periodicamente interessata dalla rotazione colturale, quale antica e naturale strategia di controllo di alcune erbe infestanti tipiche della risaia.

L'adozione di tecniche di coltivazione eco-compatibili , la buona qualità ambientale dell'acqua di irrigazione , l’utilizzo del letame bovino come fertilizzante naturale, crea la base di una produzione risicola di elevata qualità e rispettosa dell'ambiente.